dicembre 2014

17 dicembre 2014

I CAL incontrano la Conferenza dei Presidenti delle Assemblee Legislative Regionali

Filippeschi: “Con Legge Delrio riformare CAL e definirne ruolo e funzioni omogenee a livello nazionale”.

Si è svolto oggi un incontro del Coordinamento nazionale dei Consigli regionali delle autonomie locali (CAL) con il Presidente Eros Brega, Coordinatore della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province Autonome.

“Un incontro importante”, ha dichiarato il sindaco di Pisa Marco Filippeschi, Presidente del Cal della Toscana e del Coordinamento nazionale permanente dei Cal.

Scarica il comunicato stampa in versione PDF

9 dicembre 2014

Il ruolo dei consigli delle autonomie locali nel processo di implementazione del sistema autonomistico italiano

di Maria Grazia Nacci

1. Premessa. – 2. Il superamento del modello delle Conferenze Regioni-autonomie locali. – 3. Il CAL ‘seconda camera regionale di rappresentanza degli enti locali’? – 4. Il CAL come organo di garanzia.– 5. Gli ulteriori ambiti di intervento del CAL individuati dal legislatore statale. – 6. Alcuni rilievi sulla prassi dei CAL – 7. I CAL dopo la c.d. “Legge Delrio” – 8. Il CAL nelle prospettive di riforma delle istituzioni parlamentari. – 9. Rilievi conclusivi.

Scarica in PDF

10 novembre 2014

Legge di stabilità

Testo del disegno di legge relativo alla legge di stabilità del 2015 (A.C. 2679-bis), presentato il 23 ottobre 2014 e le schede di lettura del Testo a cura del Servizio Studi della Camera.

Dossier Legge Stabilità
Legge Stabilità 2015

23 ottobre 2014

Enti locali. Filippeschi: “Ancor più rilevante ruolo dei Cal”

(DIRE) Roma, 23 ott. – Si e’ svolto oggi un incontro del Ministro degli Affari regionali e delle autonomie, Maria Carmela Lanzetta, con il Coordinamento nazionale dei Consigli regionali delle autonomie locali (CAL). I CAL sono previsti dall’art. 123 della Costituzione e sono organi di consultazione tra Regioni ed autonomie locali. “L’incontro di oggi e’ molto importante. I consigli delle autonomie locali sono riconosciuti anche dal governo per la loro importante funzione”, ha dichiarato il sindaco di Pisa Marco Filippeschi, Presidente del Cal della Toscana e del Coordinamento nazionale permanente dei CAL. Leggi tutto »

23 ottobre 2014

Filippeschi (Cal): “Positivo il riconoscimento del governo”

“E’ importante che il governo abbia riconosciuto il coordinamento nazionale” dei Cal, i Consigli regionali delle autonomie locali: è quanto sottolinea Marco Filippeschi, sindaco di Pisa, presidente del Cal Toscana e del Coordinamento nazionale permanente dei Cal, che commenta così l’esito di un incontro tenutosi oggi a Roma con il ministro per gli Affari regionali Maria Carmela Lanzetta. Leggi tutto »

23 ottobre 2014

I CAL incontrano il ministro Lanzetta. Filippeschi: “Importante che il governo abbia riconosciuto il Coordinamento Nazionale”

Si è svolto oggi un incontro del Ministro degli Affari regionali e delle autonomie, Maria Carmela Lanzetta, con il Coordinamento nazionale dei Consigli regionali delle autonomie locali (CAL) […]

Scarica il comunicato stampa in PDF

22 ottobre 2014

Riunione del Coordinamento dei CAL

Sala Poli di Palazzo Marini (Camera dei deputati), Via Poli n. 13 – h 11

Leggi tutto »

6 ottobre 2014

Tesi di Laurea

ATENEO TITOLO TESI RELATORE CANDIDATO ANNO ACC.
Università degli Studi di Padova Il Consiglio delle Autonomie locali: modelli e proposte Prof. Luca Antonini Giorgia Gosetti di Sturmeck 2002-2003
Università degli Studi di Siena Sul Consiglio delle Autonomie Locali della Regione Toscana Prof.ssa Michela Manetti Silvia Gasparri 2002-2003
Università degli Studi di Firenze Il Consiglio delle Autonomie Locali nella prospettiva dei nuovi statuti regionali: l’esperienza del Consiglio delle Autonomie Locali in Toscana Prof. Giovanni Tarli Barbieri Katia Ottanelli 2004-2205
Università degli Studi di Siena Il Consiglio delle Autonomie Locali nell’esperienza della Regione Toscana Prof. Andrea Pisaneschi Stefano Sivieri 2006-2007
Università degli Studi di Pisa Amministrazioni pubbliche e economia di mercato Prof.ssa Margherita Chiocchetti Giulia Berti 2007-2008
Libera Università Internazionale degli studi sociali Guido Carli Il rapporto tra Regioni ed enti locali: il Consiglio delle autonomie locali Prof. Marco Di Folco Antonio Camarca 2011-2012

30 settembre 2014

Nota di aggiornamento al Documento di programmazione economica e finanziaria 2014

Il 30 settembre scorso il Consiglio dei Ministri ha pubblicato la Nota di aggiornamento al DEF 2014, presentata dal Presidente del Consiglio e dal Ministro dell’Economia e delle Finanze. La Nota, a fronte delle lente prospettive di crescita e del rischio di ulteriori revisioni al ribasso con conseguente rischio di deflazione, modifica il quadro macroeconomico rispetto ai dati dello scorso aprile e fornisce indicazioni sulle tendenze e gli obiettivi di finanza pubblica per il 2015 e per gli anni successivi.

28 settembre 2014

Province e città metropolitane

Si è conclusa pochi giorni fa la sessione elettorale iniziata il 28 settembre scorso per l’elezione dei consigli metropolitani (Milano, Genova, Firenze e Bologna) e in 6 province (Bergamo, Lodi, Sondrio, Taranto, Vibo Valentia e Ferrara). In questo modo, la legge Delrio (l.56/2014) ha permesso l’elezione di 986 nuovi amministratori, di cui 64 presidenti di Provincia, 760 consiglieri provinciali e 162 consiglieri metropolitani, che amministreranno, senza stipendio, i nuovi enti di secondo livello.

Di seguito i risultati divisi per regioni disponibili su www.anci.it